La nostra associazione ha rinnovato nome e statuto

In data 20 febbraio 2021 si è tenuta l’Assemblea straordinaria della nostra Associazione che, su proposta del Consiglio direttivo, ha modificato la propria denominazione (da ‘Veneto Vivo’ a ‘Veneto per le Autonomie’) e lo Statuto, adottando anche un nuovo logo per non disperdere il valore dell’esperienza civica messa in campo nella campagna elettorale regionale del…

Medicina del territorio come strategia fondamentale per una campagna vaccinale efficace e capillare

L’Associazione Veneto per le Autonomie si unisce all’allarme per la carenza dei vaccini che sta mettendo a rischio la campagna vaccinale, ma sollecita nel contempo la Regione affinché “imbocchi la strada del coinvolgimento della medicina del territorio, riservando una quota cospicua dei nuovi arrivi di vaccini ai medici di famiglia che, organizzati nelle medicine di gruppo e coordinati…

Sanità: Sud contro Nord!

Il problema è il Nord e il fatto che riceve più risorse. È vero? *di Luca Baggio “Col meridionalismo piagnone e assistenzialista non si va da nessuna parte!”. Sembra una dichiarazione del vecchio Bossi, è invece un estratto di un’intervista rilasciata da Enrico Letta il 9 maggio 2010 al “Corriere della Sera”. Sì, proprio Enrico…

Ritirato il disegno di legge ‘Boccia’ per l’Autonomia

*di Luca Baggio Come volevasi dimostrare. L’attuale Governo, al suo insediamento, aveva promesso di mettere insieme le richieste di maggior autogoverno delle Regioni e degli enti locali con le esigenze di garantire livelli uniformi di prestazioni su tutto il territorio nazionale. Molti nel centro-sinistra ci credevano. Dicevano: “vedrai che l’autonomia differenziata la porteremo a casa…

La Responsabilità del Veneto nella sfida dell’autonomia

Come l’emergenza per la crisi finanziaria del 2008-2011 ha dato il ‘la’ alla ricentralizzazione di ingenti risorse fiscali dai territori allo Stato, così l’emergenza del Coronavirus è oggi utilizzata per sancire una sorta di bocciatura inappellabile del regionalismo e tentare di riformare in senso neocentralista il Titolo V della Costituzione. Siamo davanti a un attacco…

Autonomia, l’oblio colpevole

DA LEGGERE ASSOLUTAMENTE l’editoriale di Luca Romano pubblicato il 12 dicembre scorso sul Corriere del Veneto: prendendo spunto dai contenuti del recente libro di Giovanardi e Stevanato, il Direttore della società di ricerche Local Area Network denuncia senza mezzi termini la gazzarra e le falsificazioni montate ad arte, contro la richiesta di autonomia differenziata delle…

Pandemia e Geografia: i vantaggi del Policentrismo

Lasciare alle autorità locali il compito e la responsabilità di interventi diversificati sui territori, sia pure con un autorevole coordinamento nazionale, appare come una decisione opportuna. *di Corrado Poli Nell’attuale situazione di crisi dovuta alla pandemia, si trascurano due aspetti legati strettamente alla geografia: la distribuzione della popolazione e il rapporto tra territorio e amministrazione….

Sindaci, prefetti, governo: un cortocircuito che disorienta i cittadini

Autonomia è assunzione di responsabilità e differenziazione nella leale collaborazione tra Istituzioni *di Simonetta Rubinato E’ lontano il tempo in cui Luigi Einaudi analizzando la realtà accentratrice dello Stato italiano, modellato (in versione peggiorativa) su quello francese, proponeva l’abolizione dei prefetti: “Democrazia e prefetto repugnano profondamente l’una all’altro… non si avrà mai democrazia, finchè esisterà…

Sudtiroler Volkspartei (SVP): partito territoriale da imitare in Veneto?

*di Luca Baggio Il 16 gennaio 1980, presso lo studio del notaio Todeschini di Padova, 14 soci fondarono un associazione partitica a cui dettero il nome di  Liga Veneta con l’obiettivo, tra altri, di “rifarsi ai principi del federalismo integrale”.   Proprio in quegli anni 80, iniziava anche la concreta  autonomia del Trentino Alto Adige come…